Home Chi sono Galleria Stampa   Agenda

Diario

Pubblicato il 03/02/2013

PROPOSTA DI MODIFICA DELLA LEGGE REGIONALE SUL GOVERNO DEL TERRITORIO


Nella sezione "proposte" del sito potete trovare la proposta di modifica alla Legge Regionale 12/2005 che ho presentato alla stampa mercoledi scorso; la proposta è finalizzata principalmente al raggiungimento di due obiettivi:
- la limitazione del consumo di suolo (soprattutto agricolo);
- l´incentivazione degli interventi di ristrutturazione e riqualificazione del tessuto urbano esistente.

Pubblicato il 03/02/2013

DIARIO DEGLI INCONTRI "IN ASCOLTO" DEL TERRITORIO

decima tappa: DALMINESE: si è parlato di: progetto autostrada Bergamo-Treviglio, offerta sanitaria del Policlinico San Marco di Zingonia, riforma del fondo regionale per il sostegno agli affitti, problematiche derivanti dalla riduzione del fondo per la non autosufficienza, riorganizzazione degli STER

Pubblicato il 31/01/2013

DIARIO DEGLI INCONTRI TEMATICI

I COMMERCIANTI: si è parlato di: necessità di una pianificazione vera del sistema dei centri commerciali, orari di apertura domenicale, efficacia delle procedure dei SUAP, incentivi per la sostituzione dei veicoli inquinanti dei venditori ambulanti

Pubblicato il 31/01/2013

DIARIO DEGLI INCONTRI "IN ASCOLTO" DEL TERRITORIO

nona tappa: ROMANESE-CALCIANA
si è parlato di: impatto dell’autostrada BRE.BE.MI sull’economia agricola della bassa pianura bergamasca, necessità di un collegamento ferroviario tra l’hinterland di Bergamo e Romano di Lombardia, progetto del nuovo polo logistico di CALCIO, offerta culturale nella zona della bassa bergamasca, criticità del sistema regionale basato sull’erogazione di buoni “voucher”

Pubblicato il 30/01/2013

DIARIO DEGLI INCONTRI "IN ASCOLTO" DEL TERRITORIO

ottava tappa: HINTERLAND SUD: si è parlato di: impatto ambientale dell’AEROPORTO di Orio sui comuni dell’hinterland, problematiche acustiche derivanti dal voli notturni, riorganizzazione di ARPA per far fronte alle numerose richieste di verifiche e monitoraggi ambientali che provengono da comuni e da privati, criticità del progetto POLO DEL LUSSO di Azzano San Paolo, sostegno ai GAS (gruppo di acquisto solidali), EXPO come occasione per il rilancio dei prodotti agricoli locali della cosiddetta “filiera corta”

Pubblicato il 27/01/2013

TRE PROPOSTE PER MIGLIORARE IL SISTEMA SANITARIO LOMBARDO

- Meno concorrenza e più sinergia tra strutture ospedaliere pubbliche e private per garantire al cittadino la cura e l’assistenza migliore, introducendo programmi di collaborazione tra diverse aziende coordinati dalle A.S.L. provinciali

- Più trasparenza nei confronti del cittadino il quale ha il diritto di conoscere gli indici di performance dei diversi ospedali analogamente a quanto avviene nel sistema sanitario britannico che mette on line numero delle prestazioni ed esiti.

- Valutazione della qualità basata sugli indici di performance della aziende sanitarie da parte di organismi indipendenti e non più da organi regionali
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
 
Prossimi eventi in agenda
Restiamo in contatto?
Galleria
  
  



Pagine consigliate
Il sito web di Alessandro Frigeni © 2013   Cookie policy | Privacy policy